SIENA-TURISMO.IT

Palazzo del Campo - Siena

 

INFO GENERALI

 

 

DOVE DORMIRE

 

 

COSA VEDERE

 

 

NOLEGGIO AUTO

 

 

 

Torre del mangia

 

I Palazzidi Siena

 

PALAZZO PICCOLOMINI
Palazzo Piccolomini è situato sulla Via di Città, a pochi passi da Piazza del Campo, ed è conosciuto con il nome di Palazzo delle Papesse poiché fu fatto costruire da Caterina Piccolomini, che in quanto sorella di Papa Pio II era una papessa.
Progettato da Bernardo Rossellino, l’edificio è tipico dell'architettura rinascimentale di gusto fiorentino e per magnificenza ricorda l'opera di Leon Battista Alberti a Palazzo Rucellai di Firenze.
l'edificio si sviluppa su tre piani, con la facciata in pietra a bugnato e finestre bifore.
Nell'800 ha ospitato l'Archivio di Stato e la Banca d'Italia e in questo periodo è stato oggetto di notevoli modifiche, fra cui gli affreschi in stile neorinascimentale che decorano alcune sale del piano nobile del palazzo.
Per lungo tempo è stato la sede delle esposizioni temporanee di Siena, ora definitivamente rimpiazzato dal Complesso Museale Santa Maria della Scala.

 

Palazzo Piccolomini

 

PALAZZO CHIGI-SARACINI
Sulla stessa via del Palazzo Piccolomini si erge Palazzo Chigi-Saracini, al cui interno trova sede la celebre Accademia Musicale Chigiana e la collezione Chigi-Saracini.
Il palazzo fu eretto nella metà del dodicesimo secolo per volere della potente famiglia ghibellina Marescotti, che lo fece dotare della massiccia torre in pietra che ancora lo sovrasta, nelle trifore della facciata è ancora oggi visibile lo stemma della famiglia: un’aquila con le ali spiegate.
Anticamente il palazzo, prima che venisse costruito il Palazzo Pubblico, fu sede del Consiglio della Repubblica di Siena.

 

Palazzo Chigi Saracini

 

PALAZZO DEL MAGNIFICO
Il palazzo di Pandolfo Petrucci, ricchissimo aristocratico senese, venne eretto all'inizio del sedicesimo secolo da Domenico di Bartolomeo su disegno di Giacomo Cozzarelli e divenne subito una delle più sfarzose e ambizione dimore dell'epoca. Dimora del personaggio che fu signore "di fatto" della città dal 1487 al 1512, in aperta contrapposizione con il potere della Signoria, nonostante le inimicizie e le accuse di tirannia venne fregiato del titolo di Magnifico, per la sua opera di pacificazione delle fazioni cittadine, ispirandosi alla figura di Lorenzo il Magnifico a Firenze. Straordinario il salone principale dove spiccano sul soffitto e sulle pareti le opere dei migliori artisti dell'epoca a Siena: Pinturicchio, Luca Signorelli e Girolamo Genga.

 

Pinturicchio Ritorno di Ulisse

 

Hotel a Firenze
Hotel a Firenze

 

B&B a Firenze

 

 

Siena-Turismo.it è una realizzazione
Net Reserve srl
Viale Verga, 75 b
50135 Firenze
Tel: 055.573331
P.Iva/C.F 02291930481

 




COSA VEDEREChiese e Musei a Siena

IL SENESEBorghi e Paesi vicino Siena

IL PALIOContrade, Storia, Cavalli e Uomini

IL CHIANTIIl Chianti senese